Ham Yard hotel: un albergo che sembra un salotto

Ham Yard hotel: un albergo che sembra un salotto

Entrare in albergo e sentirsi immediatamente a casa: è quel che accade varcando le porte dell’Ham Yard Hotel, situato nell’affollato quartiere londinese di Soho.

Luci nascoste

L’illuminazione ha giocato un ruolo fondamentale nel creare un ambiente elegante e insieme confortevole, che dia l’impressione di ritrovarsi nel salotto della propria dimora.
Ci sono molte lampade decorative, e i visitatori disattenti potrebbero pensare che siano queste a fornire l’illuminazione. In realtà, il grosso della luce è supplita da faretti integrati nell’ambiente, e “nascosti” in luoghi strategici come infissi e angoli dei muri.
Un esempio sono le pareti della sala da bowling: muri di mattoni a vista, coperti di candele sfavillanti.
In realtà, né i mattoni né le candele sono autentici. L’illusione è ottenuta grazie a dei led aranciati, che cambiano intensità per simulare la luce tremolante delle candele.
Per l’entrata, invece, il pavimento è stato scavato per installare tanti piccoli LED direttamente nel marciapiede. Il risultato? Una scia di luci che conduce direttamente ai portoni dell’albergo. Non è stato facile ottenere i permessi per un simile lavoro, ma ne è valsa la pena: l’impressione è quella di camminare sopra un tappeto di stelle.

CREA IL TUO STILE

Per ricreare le atmosfere dell’Ham Yard Hotel consigliamo le nostre lampade Cabana e Uovo: lampadine nascoste e luci calde, per illuminare una stanza 
 
Italian Luxury Lighting
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.